Edwyn Roberts

 

Edwyn Roberts

 


È nato a Cremona  da genitori argentini il 26/11/1992.


Stimolato dal padre liutaio e dalla mamma, cantante lirica, inizia a suonare il suo primo strumento gia’ a quattro anni: l’organetto diatonico (uno strumento tipico delle canzoni popolari). Da quel momento la sua conoscenza musicale  e l’innata capacita’ di suonare altri strumenti crescono velocemente.
A otto anni inizia a suonare il violino, proseguendo lo studio per sette anni.
L’approccio successivo, alla chitarra acustica ed elettrica, e poco dopo, anche al  basso elettrico, alla batteria e al pianoforte,  gli consente  di potersi definire un “polistrumentista autodidatta”.
Il sostegno della famiglia, due sorelle più giovani – anche loro cantanti –  e il liceo musicale “Anguissola” di Cremona, hanno sicuramente influito anche sulla sua decisione di cimentarsi con la scrittura e con la sua voce.  Edwyn canta i Coldplay e Bon Iver, Michael Boublè e Kings of Leon; ma, se può scegliere,  inaspettatamente, interpreta anche “Sogna Ragazzo Sogna” di Roberto Vecchioni e “Sally” di Vasco Rossi. Ama “Anna e Marco” di Lucio Dalla e “Anime Salve” di Fabrizio de Andrè.


L’incontro con l’amico autore e cantautore Niccolò Agliardi lo porterà alla coscrittura di diverse canzoni tra cui “Mattia”, inedito che Edwyn presenta al serale di “ Amici” nell’edizione 2013 riscuotendo ammirazione e  consensi da parte del pubblico televisivo e della critica musicale.


Ed è proprio durante un’intervista, parlando del brano “Mattia” che Edwyn dichiara:
“Mattia mi assomiglia molto. È un ragazzo sensibile e complicato. Non sorride spesso, ma quando lo fa, è perché ha riso talmente tanto dentro che non riesce più a trattenere i muscoli della faccia. Ha pura, certo.    E ha paura delle cose più strane. Ma ha imparato che il modo migliore per farsela passare, è fare tutte le cose avendo paura. Prima o poi, quella se ne va.”


Ha recentemente firmato un contratto  di esclusiva editoriale in qualità di autore con Edizioni Curci.